In offerta!

Il mondo di Rosanna Benzi 1948-1991. Il vizio di vivere e girotondo in una stanza

21,00 14,00

A cura di Saverio Paffumi

Un soldato depresso e disperato rinunciò al suicidio con vergogna dopo aver letto di lei su una rivista. Chi andava a consolarla usciva consolato. Riceveva centinaia di lettere con richieste di consigli.

Era amica di intellettuali, attori, politici, personaggi pubblici e tantissima gente comune. Con il suo battagliero giornale – “Gli Altri” – promosse inchieste, dibattiti, polemiche a favore di disabili, emarginati, deboli. Chiese e spesso ottenne. Fu il simbolo della vitalità, la sua fama e la sua autorevolezza fecero il giro del mondo destando ammirazione e ridando la speranza a sani e malati, a chi non sapeva come aiutare i sofferenti.

A 14 anni di età, Rosanna Benzi entrò in un polmone d’acciaio e ci rimase per quasi un trentennio, tutto il resto della sua vita, respirando solo grazie alla macchina a causa della poliomielite. Una condizione pesantissima che non le impedì di condurre un’esistenza straordinaria, unica. 2011: sono vent’anni che Rosanna se n’è andata. Ma la sua ironia, il suo spirito libero e battagliero, il suo coraggio, la sua grande fiducia nella forza della vita, sono una guida per tutti.

Questo volume racconta la sua storia con le sue stesse parole e con quelle di chi l’ha conosciuta, in una galleria di interviste, testimonianze, ricordi non scoloriti dal tempo. E con l’eccezionale punto di vista di Giovanna Romanato, un’altra donna che da oltre mezzo secolo vive – come Rosanna – anche lei in un polmone d’acciaio, anche lei a Genova.

Categoria:

Descrizione

  • Copertina flessibile: 312 pagine
  • Editore: Aba Libri
  • Autore: A cura di Saverio Paffumi
  • Lingua: Italiano
  • Peso di spedizione: 358 g